I BTS avevano provato a scrivere il testo di “Dynamite” in coreano, prima che in inglese

"Ma non funzionava bene"

"Dynamite" è la prima canzone dei BTS totalmente in lingua inglese ma non è nata subito così.

RM ha infatti raccontato di aver provato a scrivere il testo e a dare un titolo alla hit in coreano.

"Quando abbiamo ascoltato il demo di Dynamite per la prima volta, io ho provato diversi titoli o versi in coreano - ha detto a Variety - Ho provato a scrivere un po' di rap sulla canzone, ma niente di questo ha funzionato molto bene. Quindi perché non tenerla così com'era? Proviamoci: è il 2020, perché non fare qualcosa di pazzo?".

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

⠀ #BTS #방탄소년단 #BTS_Dynamite Group Teaser Photo 1

Un post condiviso da BTS official (@bts.bighitofficial) in data:

Jungkook ha spiegato come registrare un brano tutto in inglese sia stato diverso rispetto alle altre canzoni: "È stata un'esperienza insolita registrare e cantare questa canzone in inglese".

"Abbiamo dovuto fare un sacco di pratica sulla pronuncia e assicurarci che i sentimenti e le emozioni delle parole arrivassero cantandola. Abbiamo tradotto il testo in coreano e lo abbiamo letto molto attentamente. Abbiamo pensato a cosa volesse dire in coreano mentre lo registravamo in inglese".

J-Hope ha aggiunto che ovviamente ascoltano canzoni in inglese, ma realizzarne una in prima persona è un'altra cosa: "Siamo cresciuti ascoltando musica pop in inglese. Le canzoni in inglese non sono qualcosa di sconosciuto per noi, ci siamo abituati. Ma i sentimenti che entrano quando scrivi canzoni in inglese sono molto diversi da quando scrivi in coreano, qualcosa di nuovo. C'è voluto molto lavoro, soprattutto sulla pronuncia, e molta pratica".

Insomma, come al solito i BTS non si sono risparmiati, si sono rimboccati le maniche impegnandosi al massimo. E il risultato si sente!

Si vede anche, riguarda la loro prima esibizione su "Dynamite" andata in onda agli MTV VMA 2019:

ph: getty images