Harry Styles è l’amico di cui tutti avrebbero bisogno e questa telefonata a Liam Payne lo dimostra

"Ha un sesto senso nel capire se sono in difficoltà"

Treat people with kindness (tratta le persone con gentilezza) è il motto di Harry Styles e non si tratta solo di parole, perché il cantante ci dà l'esempio pratico su come tradurle in fatti!

Ad esempio, chiamando un amico che non senti da un po' e che pensi che non stia passando un buon momento: Liam Payne ha raccontato che il collega degli One Direction ha fatto proprio così con lui.

Liam Payne - getty images

In un Instagram Live per Capital FM, Liam ha risposto alle domande dei fan tra cui una che voleva sapere se sia ancora in contatto con Harry.

Così è saltato fuori che si sono sentiti recentemente: "Sì, ho parlato con Harry ed è stato davvero adorabile" ha detto il 27enne, prima di spiegare la premurosa ragione per cui ha ricevuto la telefonata: "Mi ha chiamato lui perché sento che ha come un sesto senso nel capire se sono in difficoltà o se uno di noi è nei guai".

"Gli ho parlato ed è stato un adorabile aggiornamento davvero. Ho un sacco di amore per questo uomo. Lui è fantastico, è davvero, davvero, fantastico" ha aggiunto.

Gli One Direction agli MTV VMA 2012 - getty images

Come sai, dal 2016 gli One Direction hanno deciso di seguire progetti solisti (l'uscita di Zayn è invece del 2015) e Liam Payne ha parlato anche della lontananza dagli altri membri della band:

"È difficile stare in questa posizione a volte, guardi le storie di persone da lontano, che una volta conoscevi così bene. Può diventare difficile quando senti che manca un pezzo di te senza di loro. E penso che tutti ci sentiamo così a volte, io e i ragazzi. È come se ti mancasse un caro amico, ma tutti sono così impegnati e bisogna comprendere questo".

Liam ha concluso lanciando un indizio su una possibile reunion targata 1D: "Adorerei ritrovarci tutti in una stanza a un certo punto. Penso che sarebbe la cosa migliore di sempre".

ph: getty images