Harry Styles chiama una fan, ferita nell’attacco di Manchester, per dirle: “I Love You”

<3 <3 <3

Harry Styles ha cercato di consolare una piccolissima fan, che è stata seriamente ferita nell'attacco terroristisco a Manchester, durante il concerto di Ariana Grande.

Freya Lewis ha 14 anni, ed è ricoverata in terapia intensiva presso l'Ospedale Reale di Manchester per fratture multiple, lacerazioni e ustioni, causate dalle schegge della bomba, come riferisce il Manchester Evening News.

Freya era al concerto di Ariana con la sua migliore amica Nell Jones, anche lei aveva 14 anni. L'adolescente è purtroppo una dei 22 ragazzi che non ce l'ha fatta. 

Attentato a Manchester: tutto il mondo si commuove

mgid-arc-content-mtv-3

Sabato, la scuola di Freya ha condiviso un post sul blog dell'istituto, dando una notizia davvero incredibile: Harry aveva telefonato all'adolescente per dirle: "I Love You".

 "Il telefono ha squillato, ed era Harry Styles. Freya si è svegliata, Harry le ha detto che le vuole bene, lei ha risposto che anche lei gli vuole bene, anche il padre ha detto che gli vuole bene!"

La sorella di Lewis, Georgia, ha condiviso felicissima la notizia su Facebook:

Georgia aveva chiesto ai suoi amici di condividere dei post sui social media con la speranza di ottenere l'attenzione del cantante di "Sign Of The Times", eroe della sua città natale. Sorprendentemente, ha funzionato.

Questo è il primo dei tanti post:

Harry Styles è nato e cresciuto a Manchester, questa tragedia l'ha sconvolto in prima persona, anche se era a molti chilometri di distanza da casa. Infatti si trovava in Messico, a Los Cabos per tenere un concerto. Durante lo show ha chiesto ai sui fan un momento di silenzio, per un tributo alle vittime, e ha dedicato la serata a loro.

#MusicWontEverStop, infatti Ariana Grande sta chiamando a raccolta tanti amici famosi per un nuovo concerto di beneficenza a Manchester!

Dai un'occhiata alle altre news di oggi:

PH: Getty Images