Harry e Meghan stanno segretamente distribuendo pasti ai cittadini bisognosi di Los Angeles

Con mascherine e guanti, tante persone a cui hanno fatto le consegne non li hanno riconosciuti

Non solo la donazione arrivata ieri attraverso il fondo costituito dai profitti in eccesso della messa in onda del Royal Wedding, Harry e Meghan Markle stanno dando il loro contributo nella crisi sanitaria in corso, consegnando personalmente aiuti alimentari.

I Sussex si trovano a Los Angeles, dove hanno dato una mano a Project Angel Food nel distribuire i pasti salutari che l'associazione no profit prepara per chi è più in difficoltà.

Il direttore della Project Angel Food Richard Ayoub ha raccontato a E! News che Harry e Meghan li hanno contattati per entrare in servizio a Pasqua: "Sono arrivati e gli abbiamo fatto fare un giro della cucina. Erano molto interessati a tutte le persone che hanno incontrato e hanno fatto molte domande. Si sono dimostrati con i piedi per terra e molto interessati ad aiutare i nostri clienti più vulnerabili, persone con il sistema immunitario compromesso che sono le più esposte al coronavirus".

"Ho dato loro i dispositivi di protezione, mascherine e guanti, e ricordato la distanza da tenere. Quindi sono usciti e sono andati a bussare alle porte così: erano molto coperti vista la mascherina e i guanti, perciò tante persone a cui hanno fatto le consegne non li hanno riconosciuti. Ieri ci è arrivata la chiamata di qualcuno che ha detto: 'Mi è appena venuto in mente: erano chi penso che fossero?'".

Il direttore di Project Angel Food ha aggiunto che dopo il servizio di Pasqua, i Sussex sono tornati di nuovo: "Ci hanno chiesto se potevano aiutare ancora così ieri hanno fatto altre consegne. Volevano dare un po' di respiro ai nostri ragazzi delle consegne, che hanno molto carico di lavoro".

Ieri è stato annunciato che Harry e Meghan hanno scelto la Feeding Britain come beneficiaria di una donazione da 90mila sterline (più di 100mila euro) presa dal fondo dei profitti in eccesso della trasmissione tv del Royal Wedding e da destinare ai più piccoli in difficoltà.

Si tratta di un'organizzazione britannica che distribuisce aiuti alimentari e il presidente è l'arcivescovo di Canterbury, ovvero colui che li aveva sposati.

#AloneTogether

ph: getty images