Hailey Bieber ha spiegato perché lei e Justin hanno avuto tanta fretta di sposarsi

E perché hanno tenuto un'altra cerimonia in grande

Justin Bieber aveva fatto la proposta di matrimonio a Hailey Baldwin durante una vacanza alle Bahamas a luglio 2018, dopo pochissimo che si erano (ri) messi insieme, e nel giro di un paio di mesi erano già marito e moglie.

Nel documentario "Seasons" su YouTube, adesso la modella ha raccontato perché hanno fatto le cose di corsa: "Quando ci siamo ufficialmente fidanzati ci siamo detti che non avevamo fretta di organizzare un matrimonio - ha detto, ma poi i loro piani sono cambiati - Volevamo vivere insieme, trasferirci in una nostra casa, ma non credevamo nel farlo finché non eravamo sposati e quindi ci siamo uniti legalmente".

Anche Justin Bieber aveva detto la sua ma non era stato così delicato, attribuendo il sesso come una delle cause per cui si erano affrettati a dire sì.

Dopo la prima cerimonia intima in municipio, hanno capito che ne desideravano una più in grande: "Non volevo guardarmi indietro e dire: 'Non sono mai stata una sposa, accompagnata all'altare da mio papà" ha spiegato Hailey Baldwin.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

got some wedding pics back today from @joetermini ❤️❤️ best memory..

Un post condiviso da Hailey Baldwin Bieber (@haileybieber) in data:

E quindi ecco le nozze in grande stile e davanti a un sacco di star tenute lo scorso settembre, anche se la top model minimizza: "Abbiamo deciso per qualcosa di piccolo ed intimo, una situazione migliore per noi perché volevamo che le persone si sentissero davvero coinvolte".

ph: getty images