Gigi Hadid, Halsey e altre star stanno sostenendo Taylor Swift perché possa cantare le sue vecchie hit

Secondo Scooter Braun, non avrebbe il diritto di usare la sua stessa musica

Sono diverse le star che hanno ascoltato il grido d'aiuto lanciato da Taylor Swift e che stanno provando a darle una mano.

Tay Tay ha rivelato che Scooter Braun - dopo aver acquisito la Big Machine Label Group e con essa l'intero catalogo musicale dell'artista precedente a "Lover" - insieme al fondatore dell'etichetta Scott Borchetta, non le permetterebbe di utilizzare o esibirsi sulle sue vecchie canzoni.

A meno che la cantante non rispetti certe condizioni imposte dai due uomini, ovvero rinunciare a ri-registrare i suoi brani (come aveva annunciato dopo aver scoperto che Braun aveva comprato il suo catalogo) e smettere di parlare di loro.

La 29enne ha quindi chiesto aiuto sui social, domandando di "far sapere a Scott Borchetta e Scooter Braun come vi sentite a proposito di quello che sta succedendo".

I fan hanno subito risposto all'appello, mandando in tendenza l'hashtag #IStandWithTaylor e aprendo una petizione su Change.org perché possa "utilizzare la sua arte". La petizione è già arrivata a 75mila firme.

Ma anche alcune star stanno sostenendo Taylor Swift in questa battaglia per la sua musica. Gigi Hadid ha menzionato Braun e Borchetta chiedendo di "fare la cosa giusta".

Secondo Halsey: "Questo è cattivo, sperano di farla stare in silenzio. Queste persone sono protette perché ispirano complicità con la paura. Contano sull'illusione che le persone non la difenderanno. Il mondo dirà che la sua reazione è esagerata. Ma vi state appendendo alle cose sbagliate".

Anche Lily Allen, Tinashe, Ruby Rose e tante altre celeb si sono espresse in supporto di Taylor Swift.

Vai QUI per leggere la lettera aperta in cui Tay Tay ha denunciato il fatto di non poter usare le sue stesse canzoni.

ph: getty images