Gigi Hadid con il velo su Vogue Arabia: scoppia la polemica

La copertina scatena la controversia culturale

Gigi Hadid (che ha sfoggiato quello che sembra un anello di fidanzamento) ha posato con successo per ben 17 versioni internazionali di Vogue, ma è l'ultima copertina che l'ha fatta finire nell'occhio del ciclone delle polemiche.

 

 

Nel mirino sono finiti gli scatti per Vogue Arabia, che la ritraggono con indosso il tradizionale velo ma in versione glamour: da un lato Gigi Hadid è accusata di rendere fashion un accessorio per cui altre donne vengono criticate, dall'altro c'è chi le chiede di non appropriarsi di elementi religiosi per moda.

 

Tra i due litiganti, c'è anche chi ritiene che questa copertina possa essere un segnale positivo di accettazione della diversità.

E Gigi Hadid la pensa proprio così: "Spero che questo giornale mostri il desiderio dell'industria della moda - ha scritto su Instagram - di accettare e celebrare tutti i costumi della società".

 

 

Padre palestinese, madre olandese e fidanzato (Zayn Malik) inglese di professione musulmana, Gigi Hadid è naturalmente cosmopolita e probabilmente impermeabile a questo tipo di polemiche.

Guarda i momenti migliori di Gigi e Zayn!

 

mgid-arc-content-mtv