Gigi Hadid chiede perdono ai fan cinesi, ma le scuse innescano un’altra polemica

Ancora

Ormai sembra un circolo vizioso: Gigi Hadid fa qualcosa e viene criticata, chiede scusa e viene criticata per come ha chiesto scusa e così via.

 

 

È quello che sta succedendo nel caso del video "razzista": i fan cinesi hanno avuto da ridire sulla partecipazione della modella al Victoria's Secret Fashion Show 2017, che si terrà a Shanghai il prossimo novembre.

Motivo? Un video condiviso dalla sorella Bella lo scorso febbraio, in cui Gigi sembra prendere in giro un'immagine di Buddha.

 

 

Ebbene, puntuali come dopo ogni diatriba, sono arrivate le scuse della fidanzata di Zayn Malik (hai visto l'uscita a quattro con le loro mamme?). Gigi Hadid ha scritto una lettera ai fan del Paese orientale, tradotta anche in mandarino, e l'ha pubblicata sul social media cinese Weibo. E proprio qui arriva la seconda pioggia di critiche.

 

 

 

Sì, perché tanti fan del resto del mondo adesso accusano la top model di aver cercato di insabbiare la cosa, evitando di pubblicare le scuse sugli altri social, visibili a tutte le nazioni.

Gigi per ora non ha replicato su nessuna piattaforma e forse è meglio così, altrimenti potrebbe partire l'ennesima polemica!

Scopri chi sono i fidanzati e mariti delle modelle famose

 

mgid-arc-content-mtv-it-21b9bff0-6ca8-4005-8c9e-9efe11bf4fa1

 

ph: getty images