Gal Gadot ha smontato il cliché della diva di Hollywood

"Io non l'ho mai incontrata"

Uno degli stereotipi sessisti che possono colpire una donna di successo è quello della diva, sostantivo che viene usato con il significato spregiativo di qualcuno che si vanta e fa capricci.

Gal Gadot ha sfatato questo mito durante l'evento ELLE Women, spiegando che la "diva di Hollywood" è un'etichetta che non dovrebbe essere usata perché, semplicemente, nella realtà non esiste.

"Abbiamo tutti sentito storie sulla 'diva di Hollywood', tutti noi. Devo dire che sto facendo questo lavoro da abbastanza tempo e non l'ho mai incontrata" ha iniziato la star 36enne di Wonder Woman.

"Ho la sensazione che sia una creatura mitologica, perché tutte le donne con le quali ho lavorato, dal cast alla crew all'ufficio produzione, sono le professioniste più serie e laboriose, focalizzate a realizzare il miglior intrattenimento possibile. E per di più, per molte donne il set è solo il primo turno della giornata. Molte di noi sono anche madri o si prendono cura di qualcuno".

Gal Gadot - getty images

Gal Gadot ha aggiunto che il cliché della diva - di Hollywood nel caso delle attrici - è una delle ragioni per cui le donne non si fermano a godere del successo: "Mettiamo una pressione così dura su noi stesse. Non siamo guidate, siamo i guidatori".

"Ammiro quanto le donne siano devote sia alla carriera che alla vita casalinga. Siamo così fantastiche che difficilmente abbiamo tempo per noi. Quello che sto cercando di dire è che non sentiamo mai che è il momento di lasciarci andare, perché non ci siamo ancora arrivate. Io non do niente per scontato".

ph: getty images