Emma Watson: l’attrice dice la sua sull’errore nel tatuaggio sfoggiato agli Oscar

Apostrofo o non apostrofo?

Sul tappeto rosso di un after party degli Oscar 2018, Emma Watson ha trovato un modo originale per sostenere Time's Up.

L'attrice ha infatti sfoggiato un tatuaggio con il nome del movimento, fondato da diverse star di Hollywood contro le molestie sessuali nei luoghi di lavoro.

Embed from Getty Images

L'hai notato? Il tattoo recita "Times Up", manca quindi l'apostrofo.

Quello che forse ti sembra un errore da poco, è stato subito ripreso dai tabloid americani e inglesi, che si sono divertiti a prendere un po' in giro Emma Watson per lo strafalcione grammaticale.

Adesso è arrivata la reazione dell'attrice, che è stata super ironica nel rispondere alle critiche:

"Disponibile una posizione per correttore di bozze di tatuaggi temporanei. Richiesta esperienza con gli apostrofi" ha scritto Emma su Twitter.

LOL!

I look delle star agli Oscar 2018

ph: getty images