Emily Ratajkowski: aveva rifiutato la proposta di matrimonio del marito, ma poi lui l’ha conquistata con un gesto romantico

Ecco com'è andata

Lo scorso febbraio, Emily Ratajkowski ha sposato Sebastian Bear-McClard a New York e adesso ha rivelato come lui le ha chiesto la mano.

Durante l'ospitata al "The Tonight Show", l'attrice e modella ha spiegato che all'inizio aveva rifiutato la proposta di matrimonio, perché lui non aveva un anello da porgerle mentre formulava la fatidica domanda.

"Mi ha fatto la proposta al Minetta Tavern (un ristorante francese di New York ndr.), ma non aveva l'anello e quindi io ho risposto 'mmm, no'" ha detto Emily.

Ma Sebastian Bear-McClard (scopri chi è e cosa fa) non si è arreso e ha giocato di fantasia: "Ha preso la graffetta che teneva il conto e l'ha piegata fino a farne un anello, io ho pensato che fosse un gesto molto romantico".

E così ha cambiato idea e ha risposto di sì alla proposta di matrimonio!

Non solo l'anello di fidanzamento, anche le fedi hanno una storia particolare: Emily Ratajkowski ha raccontato che lei e il marito hanno comprato una oncia di oro e poi sono andati nello studio di un designer per realizzare gli anelli.

"Li abbiamo letteralmente martellati e poi abbiamo usato la saldatrice. Dovevano essere anelli temporanei ma ora mi ci sono affezionata".

"Li abbiamo creati noi, potrebbero essere più personali di così?".

In effetti no: sono sicuramente due anelli unici!

La storia tra Emily Ratajkowski e Sebastian Bear-McClard è iniziata qualche settimana prima che si sposassero, ma i due si conoscevano da molto più tempo.

ph: getty images