Ed Sheeran riapre l’account Twitter, intanto il regista di “Game of Thrones” lo difende dalle critiche

"Ha fatto un buon lavoro"

È durata solo qualche ora la sparizione di Ed Sheeran da Twitter: il suo profilo ufficiale è stato riattivato!

 

 

Non sarebbe però più l'artista dei record a gestire l'account, nella bio si legge: "Non lo uso più, per favore seguitemi su @teddysphotos su instagram". Come aveva preannunciato dopo un'incomprensione con i fan di Lady Gaga quindi, l'unico social dove posterà personalmente d'ora in poi è Instagram.

 

 

Ed Sheeran avrebbe deciso di cancellare il profilo dopo le critiche piovute sul suo cameo in "Game of Thrones 7" e che hanno spinto il regista della serie a prendere le sue difese: "Penso che Ed abbia fatto un bel lavoro - ha detto Jeremy Podeswa a Newsweek - è un bravo attore e una brava persona. Era appropriato per la parte perché prevedeva il canto. Se qualcuno non avesse saputo chi fosse Ed, non ci avrebbe fatto caso perché sembra che appartenga a quel mondo".

 

 

Sup

Un post condiviso da Ed Sheeran (@teddysphotos) in data:

 

Il regista del "Trono di Spade" - di cui Ed Sheeran è un grandissimo fan - ha anche raccontato qualche curiosità dal set: "Ed è arrivato senza entourage, è genuino e con i piedi per terra. Ha lavorato con le intenzioni migliori e ha cantato bene. È la cosa che conta".

Le star che hanno detto addio ai social

Dramma, tragedia, disastro: Selena Gomez, la regina di Instagram, smette di postare le sue foto da milioni di like nell'agosto 2016, prendendosi una pausa dai social e dal lavoro per dedicarsi a curare il lupus. Torna a novembre e tutti tirano un sospiro di sollievo.

ph: getty images