Dylan Sprouse ha un messaggio per i maturandi, sul lato positivo di festeggiare il diploma a casa

E lo hai visto con barba e baffi?

Dylan Sprouse sa che i ragazzi dell'ultimo anno delle superiori non avranno la Maturità (o negli Stati Uniti la cerimonia di diploma) e la festa di dovere che si erano immaginati.

Per questo ha voluto mandare un messaggio di incoraggiamento, chiedendo di non rinunciare a scatenarsi dopo aver superato questa tappa di vita, per quanto restrizioni e distanza sociale possano permettere.

"Voglio che balliate, voglio che cantiate. E voglio che siate estremamente a vostro agio con il fatto che potete fare tutto ciò anche in questa situazione" ha detto a Teen Vogue.

Con un po' di ironia, l'attore ha trovato dei lati positivi di fare una festa di diploma a casa: "Non ci sarà nessuno lì intorno pronto a spifferare quello che hai fatto. Non dovrai condividere strani passaggi con amici con cui non parlerai più dopo il college e non proverai la 'gioia' di un bacio imbarazzante sotto le luci stroboscopiche montate a scuola" ha detto, riferendosi nell'ultima frase ai balli della scuola americani.

Intanto Dylan Sprouse spera che tu possa aver fatto tesoro del tempo libero di #IoRestoACasa: "Spero che ti sia avvicinato ancora di più alla tua famiglia e amici, spero che hai imparato da loro e legato con loro, spero che ti abbia dato più consapevolezza di ciò che vuoi fare quanto crescerai, nella prossima fase della tua vita".

Ha anche rivelato una cosa su cui si è concentrato in questo periodo di auto isolamento: barba e baffi!

"Spero che il vostro tempo sia stato produttivo, per me lo è stato. Come potete vedere, mi sono preso del tempo per dedicarmi all'arte di far crescere baffi e barba biondo cenere, che è un'arte, nonostante quello che dicono gli insegnanti".

Dylan ha ingaggiato una gara con il fratello gemello Cole Sprouse a chi "ha i peli del viso più robusti": vai qui per vedere com'è Cole con i baffi (spoiler, non sono biondo cenere)!

ph: getty images