Dwayne Johnson ha detto la sua sul sondaggio che lo vorrebbe futuro presidente degli Stati Uniti

Sembra che stia davvero considerando l'opzione della carriera politica

Dwayne Johnson da attore a presidente degli Stati Uniti? Sono anni che se ne parla e una sua candidatura sembra diventare sempre più reale ogni giorno che passa.

Lo stesso attore ha infatti condiviso sul suo account Instagram uno screenshot di un articolo di Newsweek che riporta i risultati di un sondaggio secondo cui il 46% degli americani supporterebbe la sua possibile corsa alla Casa Bianca.

Nella didascalia, il 48enne di Jumanji ha commentato dicendosi "lusingato" e ha aggiunto: "Non penso che i padri fondatori abbiamo mai immaginato un muscoloso, pelato, tatuato, mezzo nero, mezzo samoano, bevitore di tequila, guidatore di camion, portatore di marsupi unirsi al loro club".

La frase finale è quella che lascia più spazio a pensare che stia davvero considerando l'opzione della carriera politica, visto che non esclude lo scenario: "Se mai succederà, sarà mio onore servire voi, la gente".

Dwayne Johnson agli MTV Movie & Tv Awards 2019 - getty images

Già nel 2017 si era parlato di Dwayne Johnson come possibile futuro presidente Usa: l'idea era stata lanciata per scherzo da un articolo del Washington Post, ma la star aveva fatto sapere che la cosa lo aveva stuzzicato al punto di pensarci sul serio. 

"Potrei fare entrambe le cose - aveva detto - Ho in programma di girare pellicole fino al 2021, quindi potrei realisticamente considerare la candidatura per il 2024. So che la politica non è il business in cui lavoro, quindi la miglior cosa che posso fare per ora è ascoltare e imparare più che posso".

Ora che siamo nel 2021 potrebbe essere arrivato il momento di concretizzare questa ipotesi, ma prima ci sono le riprese di Black Adam: Dwayne Johnson ha da poco annunciato il via ai lavori sul set del film sull'anti eroe che lo vede protagonista.

ph: getty images