Dr.Luke, lungo messaggio su Twitter: “Kesha? Sta mentendo”

La verità di Dr.Luke.

In questi giorni moltissime star hanno supportato Kesha dopo che ha perso la prima causa contro la Sony e Dr.Luke. Sui social sono centinaia di migliaia i messaggi d'affetto nei confronti della cantante di "Tik Tok", molti di questi si scagliano anche contro il produttore accusato di violenza sessuale.

 

 

Proprio per questi attacchi Dr.Luke su Twitter si è lasciato andare ad un lunghissimo sfogo dove ha cercato di difendersi con decine di tweet nei quali racconta la sua verità e accusa Kesha di essere una bugiarda.

“Gli stupratori fanno schifo, ovviamente tutte le persone intelligenti la pensano come me. Purtroppo voi commentate senza sapere la verità. Io non ho stuprato Kesha, con lei non c’è mai stato sesso, ero un suo grande amico, lei era come la mia piccola sorellina. L’avvocato di Kesha mi ha accusato di un altro stupro, fortunatamente un legale di Lady Gaga ha subito smentito. Uno dei legali di Kesha è stato un rappresentante di Chris Brown, come possono stargli a cuore i diritti delle donne?! Immaginate se qualcuno che amate fosse accusato di stupro senza essere colpevole. Io ho 3 sorelle, una figlia e una madre femminista che mi ha cresciuto bene! Ho fiducia che quando tutto sarà finito le bugie verranno fuori e la verità trionferà”.

Ovunque stia la verità, questa rimane una brutta storia, che inevitabilmente sta facendo soffrire molte persone.

PH: getty images