Diario di una nerd superstar: Ashley Rickards aka Jenna condivide la sua esperienza sui disturbi alimentari

L'attrice ha raccontato i suoi trascorsi nel suo libro
La nostra Ashley Rickards - aka Jenna di "Diario di una nerd superstar" - ha deciso di parlare di un argomento scomodo: i disturbi alimentari  e le pressioni a cui viene sottoposto chiunque si trovi catapultato nel mondo di Hollywood, in cui tutti devono mantenersi magri e perfetti. Nel suo nuovo libro,  A Real Guide to Really Getting It Together Once and for All: (Really), Ashley ha parlato di questo tema in un modo chiaro e diretto e per farlo ha deciso di condividere con i suoi fan la sua esperienza personale. "Jenna" ha raccontato di aver sviluppato dei disturbi legati all'alimentazione già quando era un'adolescente di 14 anni e viveva a casa sua, in Florida. Era stanca di sentirsi "grassa e rifiutata", ha scritto. Poi si è trasferita a Los Angeles per fare l'attrice e lì il problema è notevolmente aumentato.
"Tutti mi hanno fatto i complimenti per la mia magrezza: stilisti, persone che lavoravano ai casting, i colleghi attori. Così l'anoressia è diventata uno stile di vita"
Insomma, Ashley ha raccontato di essere arrivata al punto in cui la sua stessa vita era in pericolo. E ha ammesso di dover lavorare sodo ancora oggi per riuscire a tenere a bada il problema. Dai Jenna, siamo tutti con te! E speriamo che il tuo esempio possa servire a tutti i tuoi giovani fan. Ph: Getty Images