Demi Lovato si aprirà sul “momento più buio” della sua vita in un nuovo documentario

E sul suo percorso di guarigione: "Dal mio punto di vista"

Demi Lovato ha annunciato un nuovo documentario, intitolato Dancing With the Devil.

La cantante si aprirà sul "momento più buio" della sua vita -  il riferimento è a quando era stata ricoverata per overdose nel 2018 - e sulla sua risalita verso la luce.

"Sono passati due anni da quando mi sono trovata faccia a faccia con il momento più buio della mia vita e ora sono pronta a condividere la mia storia con il mondo - ha detto la 28enne in una dichiarazione stampa - Per la prima volta, potrete vedere le mie difficoltà e la mia guarigione dal mio punto di vista".

Rivelando sui social l'arrivo della docu-serie, Demi Lovato ha ringraziato "la mia famiglia, i miei amici e i miei fan per essere stati al mio fianco negli anni, mentre imparavo a crescere".

Il produttore e regista di Dancing With the Devil, Michael D. Ratner, ha aggiunto: "La volontà di Demi di esplorare gli elementi più bui della sua vita permetterà al pubblico di capire tutto ciò che ha attraversato e dove sta andando ora. Demi lotta per l'empowerment e questo documentario risponderà a molte domande, fornendo una finestra reale sulla vita di una delle più grandi star del mondo, che è semplicemente un essere umano". 

Il documentario debutterà sul canale YouTube di Demi Lovato il prossimo 23 marzo.

ph: getty images