Demi Lovato dovrebbe uscire dall’ospedale entro questa settimana

Le sue condizioni sono migliorate

Sono passati nove lunghi giorni da quando Demi Lovato era stata ricoverata dopo essere stata trovata incosciente nella sua casa per apparente overdose e ora finalmente si inizia a parlare di dimissione.

Secondo TMZ, la cantante si sentirebbe molto meglio e i dottori starebbero pensando di farla uscire dall'ospedale entro la fine di questa settimana

Una buona notizia dopo che lo scorso weekend le condizioni di Demi Lovato si erano complicate, con febbre alta e nausea che l'avevano costretta a restare a letto.

 

Intanto la sua famiglia, l'ex Wilmer Valderrama e il suo team starebbero pianificando l'ingresso in rehab. La decisione finale spetta ovviamente all'artista, ma secondo TMZ alcune delle persone che lavorano con lei vorrebbero darle un ultimatum: se non andasse in riabilitazione, lascerebbero il suo team.

"Potrebbe morire se non va in rehab - ha detto una fonte al tabloid - e non staremo qui a guardare senza fare niente".

Un'altra fonte ha spiegato che Demi Lovato già da qualche mese era ricaduta nell'abuso di sostanze dopo sei anni di sobrietà e aveva rifiutato di ricevere aiuto, licenziando il suo life coach.

Adesso però la sospetta overdose l'avrebbe spaventata abbastanza da convincerla ad entrare in una struttura di recupero.

Stay strong Demi!

ph: getty images