Come Ariana Grande ha fortemente voluto che “l’amica” Demi Lovato avesse il suo stesso manager

Presto arriverà la loro prima collaborazione musicale!

Da quando Demi Lovato ha cambiato manager nel 2019, la sua carriera viene gestita da Scooter Braun, lo stesso che si occupa anche di Ariana Grande e di Justin Bieber sin dai loro inizi nella musica.

Ora Braun ha raccontato che è stato proprio grazie all'altra sua cliente famosa, Ariana, se ha deciso di collaborare con Demi!

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Scooter Braun (@scooterbraun)

"Ho visto che [Demi] era spaventata, che pensava che nessuno l'avrebbe presa" ha iniziato l'uomo sulle pagine del New York Times, riferendosi a loro primo incontro.

A questo punto, ha deciso di chiedere consiglio alla star di "34+35": "Ho chiesto l'opinione di Ariana e lei mi ha detto: 'Fammi andare a prendere un caffè con lei'".

L'okay di Ariana Grande è stato dolcissimo: "Quando è tornata a casa, mi ha mandato questo messaggio: 'La devi prendere, lei è mia amica. Voglio assicurarmi che sia al sicuro'" ha raccontato Scooter Braun.

via GIPHY

In passato, Demi Lovato aveva spiegato che temeva che nessuno volesse più gestire la sua carriera:

"Ero terrificata da un rifiuto. Con l'overdose così in pubblico, non sapevo se qualcun altro mi avrebbe voluta dopo quello".

Intanto le due star non hanno mai smesso di sostenersi a vicenda, come quando Ariana Grande aveva reso speciale un compleanno dell'amica e collega o viceversa quando Demi Lovato aveva applaudito pubblicamente il featuring con Lady Gaga "Rain On Me".

Avanti veloce a oggi, prestissimo sentiremo una collaborazione musicale: nel disco di Demi Lovato, "Dancing With the Devil: The Art of Starting Over" in uscita il prossimo 2 aprile, ci sarà un duetto proprio con Ariana Grande.

ph: getty images