Christina Aguilera ha ricordato quando si sentiva insicura nel suo corpo agli inizi della carriera

"Ma crescendo smetti di fare paragoni e inizi ad apprezzarti"

Anche alle superstar come Christina Aguilera è capitato di non sentirsi bene nel proprio corpo, ma quello che la cantante ti vuol far sapere è che si tratta di una fase momentanea, perché con l'età certi dubbi se ne vanno e ci si apprezza molto di più.

La 40enne ha iniziato sulle pagine di Health spiegando che non le piace riguardarsi nelle foto che risalgono agli inizi della sua carriera: "Entrando in questo business, odiavo essere super magra. Quando ho compiuto 21 anni, ho iniziato a riempirmi un po' ed ero innamorata della mie nuove curve. Apprezzavo di avere un sedere. Ho sempre detto che le donne sono più interessanti da guardare degli uomini! Ho difficoltà a guardarmi nelle prime foto di me perché mi ricordo che mi sentivo così insicura".

"Non vorrei mai rivivere i miei 20 anni, sei così nella tua testa e stai ancora cercando fiducia in te. Crescendo, smetti di paragonare te stesso alle altre persone e inizi ad apprezzare il tuo corpo e a sentirlo tuo - ha aggiunto - Penso comunque che tutti abbiamo giorni buoni e giorni cattivi a proposito di come ci sentiamo con noi stessi".

Christina Aguilera nel 2000 - getty images

Ora Christina Aguilera vuole passare le lezioni che ha imparato in tema di body confidence a sua figlia Summer, di 6 anni.

"Sto molto attenta quando mia figlia è presente mentre sto facendo un photo shoot - ha detto - Voglio assicurarmi che quando vede sua mamma in trucco e parrucco, capisca che non è ciò che conta. Se ha bisogno della mia attenzione, fermo tutto, la guardo negli occhi e la ascolto. Voglio essere sicura che capisca che fa parte del lavoro della mamma che che ciò che ho creato importa di più".

ph: getty images