Chris Pratt: perché il fidanzamento ufficiale con Katherine Schwarzenegger è arrivato così presto

Non è stata una sorpresa per le loro famiglie

Chris Pratt ha chiesto la mano di Katherine Schwarzenegger dopo sette mesi da quando erano stati visti per la prima volta insieme e se stai pensando che hanno fatto le cose in fretta, c'è invece qualcuno per cui la proposta di matrimonio non è stata una sorpresa.

Secondo People, infatti, parenti e amici della coppia si aspettavano il fidanzamento ufficiale: "Da fuori, potrebbe sembrare che sono andati troppo veloci - ha spiegato una fonte - Ma per chi gli sta vicino, sembra che stiano uscendo insieme da molto più tempo di quanto è in realtà".

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sweet Katherine, so happy you said yes! I’m thrilled to be marrying you. Proud to live boldly in faith with you. Here we go! 💍🙏♥️

A post shared by chris pratt (@prattprattpratt) on

Complice il fatto che Chris Pratt conosceva la madre di Katherine Schwarzenegger, Maria Shriver, e che è stata proprio colei che li ha fatti conoscere. "Non hanno mai avuto una relazione classica e ha aiutato molto che Chris conoscesse già Maria - ha aggiunto l'insider del giornale - non sono andati piano perché già conoscevano le rispettive famiglie e la famiglia di Katherine ha subito trattato Chris come uno di casa".

L'attore avrebbe comunque dato il massimo per legare con i parenti della fidanzata: "In questi mesi, Chris ha legato con i famigliari di Katherine ed era chiaro a tutta la famiglia che si sarebbero sposati". La figlia di Arnold Schwarzenegger ha una sorella, Christina, e due fratelli, Patrick (BFF di Justin Bieber) e Christopher.

Intanto Anna Faris ha detto la sua sul futuro nuovo matrimonio dell'ex marito e si è anche offerta di officiare le nozze.

ph: getty images