Charlie Puth ha raccontato di quando fece sapere a tutti dove si trovava Harry Styles

Ops!

Ci vuole un po' ad abituarsi a cosa vuol dire essere famosi e Charlie Puth non aveva la minima idea di cosa sarebbe successo rivelando al mondo il luogo esatto in cui si trovava Harry Styles.

Il cantante di "I Warned Myself" ha parlato di prime volte con il magazine GQ e ha menzionato il collega alla domanda: "Qual è la prima volta che sei rimasto colpito da una star".

"Era il 2014 - ha raccontato - Ero andato in questo posto chiamato Sushi Park e Harry Styles è entrato indossando questo largo cappello, insieme al Jeff Azoff, che oggi è mio amico ma che al tempo non conoscevo".

via GIPHY

Emozionato come qualsiasi altro fan, Charlie Puth non ha resistito a far sapere subito di questo incontro: "Come un pagliaccio ho twittato: 'Che figo, sono a Los Angeles, ho firmato il mio contratto e adesso vedo Harry Styles a cena!' pensando che niente sarebbe successo".

Ma nel 2014 Harry Styles era già una celebrità e così: "All'improvviso sono arrivate 15 persone fuori dal ristorante che lo aspettavano. Ero davvero imbarazzato. Dopo lui ha iniziato a seguirmi come un gentile 'vai a quel paese'".

LOL!

via GIPHY

A proposito di dove si trova Harry Styles, in questo momento è nel nostro Paese dove starebbe girando il suo nuovo video!

ph: getty images