Charlie Puth esclama “F**k You Justin Bieber” durante un concerto!

Ma perché?!

Forse Charlie Puth si è pentito di aver mandato a quel paese Justin Bieber durante un concerto esclamando "F**k You Justin Bieber", ma ormai è troppo tardi. La notizia ha già fatto il giro del mondo e i fan si stanno interrogando sul motivo per cui Charlie possa aver apostrofato il cantante canadese in quel modo.

Il ventiquattrenne si stava esibendo con  "We Don't Talk Anymore" il brano a cui ha collaborato anche Selena Gomez. Evidentemente Charlie ha voluto cogliere l'occasione per dire la sua sugli Jelena, schierandosi dalla parte di Selenita con una trovata piuttosto discutibile.

Charlie si è pentito del linguaggio colorito e si è scusato su Twitter.

"Quello che ho detto l'altra sera era un scherzo. Sono un grande fan di Bieber e non ho niente contro di lui"

Noi avremmo apprezzato anche una cover di "Sorry" come modo originale per chiedere scusa.

PH: getty images

giphy.com