Chadwick Boseman: Letitia Wright ha onorato la co-star di “Black Panther” con una poesia

L'attore è purtroppo scomparso lo scorso 28 agosto

Letitia Wright ha dedicato un lungo poema a Chadwick Boseman, in seguito alla tragica e inaspettata scomparsa dell'attore a soli 43 anni.

La 26enne aveva interpretato Shuri, la sorella del personaggio di Chadwick, T'Challa, in Black Panther.

Il portavoce di Boseman aveva confermato lo scorso venerdì la morte, rivelando che da quattro anni la star stava lottando contro un cancro al colon. Subito dopo l'arrivo della notizia, molti dei colleghi Marvel avevano scritto dei post per onorarne la memoria e c'era anche quello di Letitia Wright, che aveva scritto su Twitter: "Questo fa male. Fa male davvero".

Ora l'attrice è tornata su Instagram per un tributo al collega in forma di poesia, letta dalla sua voce.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

🕊🕊🕊

Un post condiviso da letitiawright (@letitiawright) in data:

Ecco la traduzione:

È scritto, non c'è niente di nuovo sotto il sole.

Ma quel mattino il sole si fermò, rifiutandosi di splendere

Nuvole scure che circondano, confusione che si instaura

Lacrime che scorrono, fiumi così profondi

Non sapevo che ci fosse questo quando mi stavo svegliando, mio ​​fratello, un angelo sulla terra, è partito

Un'anima così bella, quando entravi in ​​una stanza, c'era calma

Ti sei sempre mosso con grazia e disinvoltura

Ogni volta che ti vedevo, il mondo sarebbe stato un posto migliore

Le parole non possono descrivere come mi sento, come ci sentiamo tutti, la tua perdita è stata imposta su di noi, costringendoci ad accettarla come nuova realtà

Vorrei averti potuto dire addio

Ti ho inviato un messaggio un paio di volte, ma pensavo fossi occupato

Non sapevo avessi a che fare con così tanto

Ma contro tutte le probabilità, sei rimasto concentrato sul raggiungimento del tuo scopo con il tempo che ti era stato consegnato

E non dimenticherò mai il giorno in cui ti ho incontrato, prima di salire sull'aereo per L.A. per il mio primo incontro con te

Dio mi ha detto che eri mio fratello e che devo amarti come tale, e l'ho sempre fatto, e lo farò sempre

Ma ora il mio cuore è spezzato. Cerco vecchi messaggi che ci siamo scambiati, fogli pieni della tua calligrafia e ricordi di te che mi tenevi la mano come se fosse per l'eternità

Pensavo avessimo più tempo, molti altri anni davanti, per altre risate e per altri momenti in cui me la prendevo con te sul set. Appoggiando la testa sulle tue spalle nella stanza di fronte, mentre Ryan ci dava gli appunti

Ho pensato che sarebbe stato per sempre, questo fa male

Confido che Dio guarisca tutte le ferite

È anche scritto che tutte le cose si fanno nuove, c'è luce nell'oscurità

Flussi di acqua viva scorrono, dando nuova vita

E tutto ciò che ci rimane ora è permettere a tutti i semi che hai piantato sulla Terra di crescere, fiorire, diventare ancora più belli

Sei per sempre nel mio cuore

ph: getty images