Cardi B: la rapper è sparita dai social dopo una lite con la collega Azealia Banks

Bad blood tra le due rapper

Cardi B aveva giusto appena fatto pace con Nicki Minaj quando è piovuta un'altra faida: non c'è un momento di tranquillità per la rapper!

Questa volta la "nemica" è Azealia Banks che ha definito Cardi "topo analfabeta e senza talento" e "caricatura di una donna nera".

Dopo le critiche della collega nell'intervista con The Breakfast Club, Cardi B ha reagito cancellando l'account Instagram e impostando come privato il profilo Twitter.

Secondo Azealia, l'artista di "Bartier Cardi" scriverebbe in modo sgrammaticato i post sui social e sarebbe colpa sua se la conversazione sulla cultura sulle donne nere starebbe facendo passi indietro.

Prima di cancellare tutto da Instagram, Cardi B aveva replicato attraverso un post:

"Io vengo dal ghetto. Parlo come parlo, sono come sono - aveva scritto - non ho scelto di essere famosa, la gente ha scelto me".

 

Well that escalated 😩 View Previous Post! Via: @ChannelOfShade

A post shared by The Shade Room (@theshaderoom) on

"Non ho mai chiesto di essere un esempio o un modello, non voglio cambiare i miei modi perché sono famosa. Ecco perché mi faccio gli affari miei".

E poi l'affondo: "Queste critiche arrivano da una donna che si è fatta schiarire la pelle, ma vuole sostenere la causa. Arrivederci. Non chiederò scusa per chi sono".

La faida per ora è asprissima, ma speriamo che finisca tutto in rose e fiori come con Nicki Minaj e che Cardi B si possa concentrare con tranquillità sulla sua gravidanza. A proposito, la rapper ha svelato il sesso del bimbo che aspetta: scoprilo nel video!

ph: getty images