Cardi B dice addio alla chirurgia plastica, dopo le complicazioni che le avevano fatto cancellare dei concerti

Si era sottoposta a due diversi interventi negli ultimi mesi

Lo scorso maggio, Cardi B era stata costretta a cancellare alcune date del suo tour negli Stati Uniti per motivi di salute, a causa di alcune complicazioni seguite a degli interventi di chirurgia estetica.

Sembra che questa esperienza le abbia fatto cambiare idea sui ritocchi, visto che ha annunciato su Twitter di aver iniziato ad andare in palestra perché, ha annunciato: "non mi farò più operare".

Una decina di giorni fa, la rapper aveva voluto mostrare ai fan cosa stesse passando e aveva pubblicato nelle Stories una foto dei suoi piedi, in quel momento estremamente gonfi: "Guardate quanto si gonfiano i miei piedi quando prendo l'aereo, immaginate il mio corpo. Ecco perché i dottori mi hanno detto di andarci piano con gli show".

Cardi B aveva confermato di essersi sottoposta a due interventi di chirurgia plastica, una liposuzione e una mastoplastica additiva, dopo la nascita della figlia Kulture

"Sapete, odio cancellare i concerti perché amo i soldi - aveva detto ai fan lo scorso maggio, annullando alcune performance - sono dipendente dai soldi e ne prendo un sacco per questi show".

"Ma la salute è benessere e devo fare quello che devo fare".

Questione di priorità e siamo contenti di sapere che Cardi B si stia prendendo cura di se stessa.

ph: getty images