Camila Cabello ha chiesto scusa a William e Kate dopo aver rubato qualcosa da Kensington Palace

Cose che... solo Camila

Essere invitati a Kensington Palace è un onore riservato a pochi e, se sei tra questi, come resistere alla tentazione di portarsi a casa un souvenir?

È proprio quello che ha fatto Camila Cabello: ha appena ammesso di aver sottratto un ricordino da casa del principe William e di Kate Middleton!

In un'intervista, Greg James, conduttore sulla BBC Radio, ha svelato di aver sfidato la cantante a rubare una matita mentre si trovavano appunto a Kensington Palace lo scorso ottobre, quando erano stati invitati lì nell'ambito dei BBC Radio Teen Heroes Awards.

"E io ho risposto: 'Mi stai sfidando?' Lo sai che non mi puoi sfidare'. Se c'è qualcosa che ho imparato nella mia vita è questa. E così l'ho fatto" ha replicato Camila Cabello.

Peccato che il conduttore l'abbia spifferato: "Sei andato a dirlo a una persona del palazzo, mi hai accusato, e tutti a dire: 'Lei ha rubato una matita'. E io pensavo: 'oh mio Dio'".

"Quindi l'ho messa nella borsa di mia mamma e mia mamma: 'No, dobbiamo restituirla, dobbiamo ridare questa matita'. Le ho risposto che mi avevi sfidato e che quindi l'avrei tenuta".

Camila Cabello ha quindi confermato di avere ancora quella matita: "Mi dispiace, ce l'ho ancora. Scusa William, scusa Kate".

Non è finita qui perché a Kensington Palace qualcuno ha visto l'intervista pubblicata su Twitter e l'account ufficiale ha risposto con una emoji che sembra dire: "Ti teniamo d'occhio". LOL!

Grazie Camila per regalarci questi fantastici aneddoti!

ph: getty images