I BTS si sono divertiti un sacco a Carpool Karaoke e Jimin ha vinto un nuovo soprannome

Fantastici

Finalmente la puntata di "Carpool Karaoke" con i BTS è qui!

RM, Jin, Suga, J-Hope, Jimin, V e Jungkook sono saliti a bordo dell'automobile guidata da James Corden e, con la loro radiosità e simpatia, hanno reso la puntata dello show una delle più simpatiche di sempre.

Hanno cantato alcune delle loro hit, come "On" e "Black Swan", ma anche "Finesse" di Bruno Mars e Cardi B e "Circles" di Post Malone. Poi hanno improvvisato la sigla di "Friends", quando RM ha rivelato di aver imparato l'inglese guardando la famosa serie con Jennifer Aniston.

Uno dei momenti più divertenti è scattato quando il conduttore ha chiamato Jimin con uno dei suoi soprannomi: mochi, spiegando di essere un buongustaio di questo dolce fatto di pasta di riso ripiena di gelato.

Jimin ha quindi iniziato a chiamare James Corden "Papa mochi" e a sua volta il presentatore gli ha trovato un nuovo nickname: "Baby mochi". La ciliegina sulla torta è stata quando Jimin ha detto dolcemente: "Mi manchi papà". Fantastico!

Alla fine del video, James Corden si è proposto di diventare l'ottavo membro dei BTS ed è partita subito l'audizione: sono andati in una scuola di danza dove ci hanno deliziato con le loro mosse super.

Guarda com'è andata:

 

Anche Cardi B ha visto la puntata di "Carpool Karaoke" con i BTS e ha adorato che abbiano cantato "Finesse": la rapper ha ripostato quel momento, aggiungendo l'emoji del cuore rosso.

Poi ha aggiunto ironica un meme di Spongebob, scrivendo: "Io senzatetto perché Hobi e Joon mi hanno rubato il lavoro".

È da poco uscito il nuovo album dei BTS che si chiama "Map of the soul: 7".

ph: getty images