I BTS che giocano a nascondino con Ashton Kutcher sono tutto ciò che vorrai vedere oggi

Quello che è successo al Late Late Show

I BTS sono stati ospiti del Late Late Show di James Corden e ci hanno regalato un sacco di momenti epici!

Innanzitutto la musica: hanno presentato per la prima volta in tv il singolo "Black Swan", che anticipa il nuovo album intitolato "Map of the soul: 7", in arrivo il 21 febbraio, interpretando perfettamente una coreografia mozzafiato. Mettiti comodo e guarda tu stesso:

Poi i Bangtan Boys si sono divertiti a giocare a nascondino, con il conduttore e con Ashton Kutcher, anche lui ospite dello show, che dovevano scovarli.

Suga e Jungkook hanno dimostrato di essere maestri della mimetizzazione fingendosi rispettivamente operatore di regia e cameraman. Ma il momento più divertente riguarda Jimin e Jin, trovati entrambi dall'attore 41enne.

Ashton Kutcher ha individuato Jimin sotto la scrivania di James Corden e lo ha trascinato via di peso. Ha invece rintracciato Jin in una cabina per le foto tessere, peccato che il 27enne non lo abbia sentito arrivare e si sia preso un bello spavento! Jin è riuscito a prendere la foto che si era appena scattato, prima che la star di Hollywood se lo caricasse sulle spalle.

No, non avremmo mai immaginato di vedere i BTS portati in braccio da Ashton Kutcher!

Ecco il video:

C'è stato anche il momento intervista: i BTS hanno parlato della loro esperienza ai Grammy 2020, dove si sono esibiti insieme a Lil Nas X su "Old Town Road".

"Sentiamo che il K-pop è stato finalmente riconosciuto in tutto il mondo" ha detto RM. Mentre Yoongi ha lanciato il sasso: "Il prossimo anno, canteremo anche i BTS". 

Poi RM ha spiegato quanto è importante per loro il nuovo disco: "Il titolo 7: sono passati 7 anni dal nostro debutto, siamo in 7 membri... è un numero molto speciale per noi".

Infine un messaggio ai fan: "Vogliamo che la Army sia felice attraverso la nostra musica e saremo sempre qui per darvi più amore" ha detto V.

ph: getty images