Britney Spears ha rassicurato i fan dopo che il suo ingresso in rehab ha scatenato i rumors

La cantante ha risposto all'hashtag FreeBritney

A inizio aprile, Britney Spears si era registrata in un centro di riabilitazione e alcune fonti dei tabloid americani avevano spiegato che la decisione era dovuta al peggiorare delle condizioni del padre Jamie, che aveva sofferto di una perforazione del colon, seguita da alcune complicazioni in sala operatoria.

Britney è quindi entrata in rehab per trovare sollievo in questa situazione molto stressante ma in quest'ultimo mese sono spuntati rumors di ogni sorta sul suo ricovero, compresi quelli che volevano che fosse stata obbligata a sottoporsi alle cure dalla sua famiglia.

Il tutto è culminato con l'hashtag FreeBritney, diventato virale e con cui i fan si sono chiesti quali sono davvero le sue condizioni in questo momento e perché è entrata in rehab.

Britney Spears ha deciso di dare un taglio a questi gossip in prima persona e lo ha fatto attraverso un video postato su Instagram: "Ciao ragazzi, volevo aggiornare chi di voi è preoccupato per me - dice nella clip - la mia famiglia ha attraversato molto stress e ansia ultimamente, quindi avevo bisogno di tempo per affrontare la cosa. Ma non preoccupatevi, tornerò molto presto".

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I wanted to say hi, because things that are being said have just gotten out of control!!! Wow!!! There’s rumors, death threats to my family and my team, and just so many things crazy things being said. I am trying to take a moment for myself, but everything that’s happening is just making it harder for me. Don’t believe everything you read and hear. These fake emails everywhere were crafted by Sam Lutfi years ago... I did not write them. He was pretending to be me and communicating with my team with a fake email address. My situation is unique, but I promise I’m doing what’s best at this moment 🌸🌸🌸 You may not know this about me, but I am strong, and stand up for what I want! Your love and dedication is amazing, but what I need right now is a little bit of privacy to deal with all the hard things that life is throwing my way. If you could do that, I would be forever grateful. Love you ❤️❤️❤️

A post shared by Britney Spears (@britneyspears) on

Nella didascalia, ha aggiunto come la situazione rumors sia sfuggita di mano: "Le cose sono andate fuori controllo. Ci sono stati rumors, minacce di morte alla mia famiglia e al mio team e sono state dette cose pazze. Sto cercando di prendermi un momento ma tutto quello che sta succedendo lo rende difficile".

Britney Spears ha poi citato l'ex manager, Sam Lutfi, che anni fa avrebbe creato delle false email pretendendo fossero state scritte dalla cantante, missive che sono tornate adesso alla ribalta: "Non credete a tutto ciò che leggete".

Infine ha spiegato di "essere forte" e ha chiesto privacy per affrontare "le cose difficili che la vita sta mettendo sulla mia strada".

Forza Britney!

ph: getty images