Blake Lively: l’emozionante dedica a Ryan Reynolds ti farà venire una lacrimuccia

Una coppia che shippiamo sempre più forte

Blake Lively e Ryan Reynolds sono una delle coppie più belle, affiatate e romantiche in circolazione, a Hollywood e non solo, e ancora una volta ce ne hanno dato una splendida dimostrazione.

I due attori stanno per avere il loro quarto figlio. Blake e Ryan, che sono sposati dal 2012, hanno già avuto 3 figlie: James, nata a dicembre 2014, Inez, nata a settembre 2016, e Betty, nata a ottobre 2019. L’interprete di Deadpool di recente ha confessato che spera di avere una quarta figlia femmina.

Blake Lively e Ryan Reynolds hanno partecipato insieme agli American Cinematheque Awards 2022, tenuto al Beverly Hilton di Los Angeles, dove l’attrice lanciata dalla serie Gossip Girl è salita sul palco per rendere omaggio al marito.

Durante la serata l’attore è stato infatti premiato con il 36° American Cinematheque Award, un riconoscimento conferito ogni anno a “un artista straordinario nell'industria dell'intrattenimento che è pienamente impegnato nel suo lavoro e si impegna a dare un contributo significativo all'arte del cinema”. Un premio che in passato è stato consegnato a star come Robin Williams, Tom Cruise, George Clooney, Julia Roberts e Scarlett Johansson.

All’evento ha preso parte anche la mamma di Ryan, Tammy Reynolds, insieme alla mamma di Blake, Elaine Lively, alla sorella di lei Robyn Lively con il marito Bart Johnson.

Blake Lively, visibilmente in dolce attesa, ha introdotto il premio al marito tenendo un discorso in cui ha elogiato Ryan per il suo “cuore, la sua filantropia, il suo umorismo, la sua integrità, la sua impareggiabile etica del lavoro e la sua grazia. Molte di queste straordinarie qualità provengono dalla sua terra natale, il Canada, e rendere onore al paese che gli ha dato la vita è fondamentale per quello che è come persona”.

Blake Lively ha continuato dicendo: “E ora sono io la sua casa e le nostre ragazze sono la sua casa. Che provenga da in giro per il mondo o da un incontro dall’altra parte della strada, è programmato per tornare a casa. Se tornasse a casa dal set senza il suo guardaroba, saremmo molto preoccupate. Inzuppato di fango, sangue finto, sangue vero, cicatrici protesiche, abiti da supereroe, scarpe da tip tap o trucco da clown, papà torna sempre a casa”.

L'attrice 35enne ha quindi aggiunto che Ryan: “è in grado di essere in qualche modo tutto per tutti allo stesso tempo, è la persona più presente che vi capiterà mai d’incontrare. E sì, crea magia nel suo lavoro, ma crea magia anche nella sua vita reale”.

Wow, che splendide parole! Ci siamo sciolti noi, figuriamoci Ryan Reynolds.

ph: getty images