Beyoncé starebbe preparando una reunion delle Destiny’s Child, ispirata da quella delle Spice Girls

Nuove canzoni e un tour

Sarebbero state le Spice Girls con il loro reunion tour a far venire l'idea a Beyoncé di rimettere insieme le Destiny's Child.

La cantante 36enne starebbe lavorando per ricomporre il gruppo con il quale è diventata famosa: secondo il The Sun che ha lanciato la notizia, avrebbe già contattato e ottenuto il sì di Michelle Williams, 39 anni, e Kelly Rowland, 38 anni.

L'intenzione è quella di mettere in piedi la reunion in vista del 20esimo anniversario delle Destiny's Child, che cadrà nel 2020. Seppure il gruppo si era formato nel 1997, nel 2000 era arrivata Michelle Williams e da allora la band aveva preso la forma che conosciamo oggi.

Andando nel concreto, in programma ci sarebbero la pubblicazione di nuove canzoni e un lungo tour sia negli Stati Uniti che in Europa.

"Beyoncé vuole riportare le ragazze in studio con lei e non potrebbe pensare a un miglior momento del 2020, in cui marcheranno due decenni come uno dei più grandi gruppi femminili al mondo - ha detto una fonte del tabloid inglese - Ha visto il successo del tour delle Spice Girls e vuole replicare una cosa così, ma più in grande".

Le strade delle Destiny's Child si erano separate nel 2005, dopo l'album "Destiny Fulfilled". Lo scorso anno, Beyoncé aveva invitato Kelly e Michelle a esibirsi con lei su alcuni brani al Coachella.

Pronto a sentire "Survivor" dal vivo?

ph: getty images