Beyoncé: la reazione della star al mistero del morso è divina quanto lei

Queen.

#WhoBitBeyonce è l'hashtag con cui il popolo del web si domanda da due giorni chi si sia mai la colpevole del morso a Beyoncé.

 Un'attrice ha dato un morso in faccia a Queen B: lo ha raccontato a GQ la comica Tiffany Haddish, spiegando che durante un party, l'anno scorso, un'attrice ha morso la cantante sul viso.

Tiffany, che è un'amica di Beyoncé, non ha voluto rivelare il nome dell'attrice in questione e, nonostante diversi tentativi di indovinare e qualche divertente falso allarme, sembra che nessuno ci sia ancora arrivato.

Nel frattempo UsWeekly ha contattato l'entourage di Queen B e l'artista, che presto si esibirà al Coachella 2018, è lusingata ma non ha intenzione di lasciarsi scappare una parola sul caso.

"Beyoncé pensa che sia dolce che le persone siano così preoccupate " ha spiegato il team, e con misericordia divina: "Non vuole rendere più difficile la vita della persona che l'ha fatto".

"Le persone che lavorano con Beyoncé sono state contattate da chiunque - ha aggiunto la fonte del tabloid - messaggi, chiamate per sapere se hanno visto qualcosa o conoscono un dettaglio in più".

Secondo le parole di Tiffany Haddish, la cantante aveva dato già prova della sua imperturbabilità celestiale al momento del fattaccio. L'amica si sarebbe offerta di andare a dirne quattro all'attrice, ma Beyoncé aveva risposto chiedendo clemenza per la colpevole.

Anche se le dirette interessate non vogliono rivelare chi sia stato, sotto sotto questo gossip continua a incuriosirci: alla prossima puntata del mistero!

ph: getty images