Beyoncé e Jay-Z si sono portati da bere da casa ai Golden Globes 2020

Il loro champagne personale

Già sapevamo che noi comuni mortali non saremo mai allo stesso livello di Beyoncé e Jay-Z ma la coppia ha dimostrato ai Golden Globes 2020 che neanche le star più famose vivono sul loro stesso pianeta.

Alla cerimonia di premiazione era presente l'élite di Hollywood e non solo - da Jennifer Aniston a Leonardo DiCaprio, da Brad Pitt a Jennifer Lopez - ma gli unici ad essere arrivati a cose già iniziate sono stati Queen B e marito.

Sì, un ritardo con stile: i due cantanti non hanno calcato il red carpet ma hanno organizzato un photoshoot privato, mentre gli altri posavano per i fotografi accreditati da tutto il mondo sul tappeto rosso.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Cosa che appunto li ha fatti entrare in sala quando l'evento era già cominciato. Con educazione, hanno aspettato che Kate McKinnon, in quel momento sul palco, finisse il suo discorso prima di raggiungere il loro tavolo.

La reporter del Los Angeles Times Amy Kaufman ha notato un particolare e ha subito scattato una foto: il loro bodyguard stava portando delle bottiglie di champagne.

Nell'immagine, si vede infatti la coppia aspettare rispettosamente la fine del discorso prima di sedersi al posto e di fianco, a destra, c'è la guardia del corpo che tiene due bottiglie. Pare che si trattasse di champagne Armand de Brignac, ovvero la marca di bollicine comprata da Jay-Z nel 2014.

Che quelle due bottiglie fossero solo per loro lo ha confermato Jennifer Aniston in una Story, in cui si vedono lei e Reese Witherspoon con due bicchieri di champagne in mano.

L'attrice di "The Morning Show" ha spiegato che la co-star aveva osato chiedere un goccio a Beyoncé e marito: "Reese, questa è una delle tante ragioni per cui ti voglio bene - ha scritto la Aniston - Abbiamo finito l'acqua al nostro tavolo. Così, naturalmente, lei ha chiesto a Beyoncé e Jay-Z un bicchiere del loro champagne".

Ai Golden Globes 2020, Beyoncé era in nomination per la Miglior Canzone Originale con "Spirit" tratta dalla colonna sonora de "Il Re Leone". Alla fine il premio è andato a Elton John e Bernie Taupin per il brano "I'm Gonna Love Me Again" di "Rocketman": ma almeno aveva le sue bollicine personali per consolarsi!

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2020

ph: getty images