Ariana Grande: suo fratello Frankie spiega perché i diritti dei gay sono così importanti per lei

Love is love

Ariana Grande (che porterà il suo "Dangerous Woman World Tour" anche in Italia) è una delle popstar più vicine alla comunità LGBT e da anni si batte contro ogni forma di omofobia e razzismo nei confronti delle persone omosessuali. 

Frankie

In una recente intervista suo fratello Frankie Grande ha cercato di spiegare come mai i diritti dei gay sono così importanti per la cantante americana (che si è esibita al Gay Pride di New York). 

"Lei ha molto a cuore queste cose, ovviamente anche perché io sono gay, feci coming out con lei quando aveva solo 11 anni e mi rispose in modo davvero tenero: 'Che bello, non ho problemi, anzi quando mi presenti il tuo fidanzato?'. Ari è cresciuta in una famiglia nella quale i gay non solo sono accettati, ma sono celebrati. Tutti dovremmo essere trattati in maniera uguale, la razza, l'orientamento sessuale o il genere non dovrebbero fare la differenza e Ari la pensa proprio come me".

 

 

Un video pubblicato da Ariana Grande (@arianagrande) in data:

 

Leggendo queste parole è chiaro che oltre ad avere un grande talento Ariana ha anche un cuore enorme!

Ari kiss

PH: getty images