Ariana Grande: la cantante ha spiegato quanto pesi ancora l’attentato di Manchester, un anno dopo la tragedia

Broken heart

Il 22 maggio 2017, ventidue persone persero la vita nell'attentato alla Manchester Arena, alla fine del concerto di Ariana Grande.

La star era diventata un'icona di resilienza organizzando il concerto One Love Manchester e continuando il suo "Dangerous Woman Tour".

 

Adesso che è tornata con il nuovo singolo "No Tears Left To Cry", Ariana Grande ha parlato per la prima volta della terribile tragedia, spiegando quanto pesi ancora ma anche come sia riuscita a ritrovare la serenità. Ti raccontiamo cosa ha detto nel video:

L'impegno e la resilienza di Ariana Grande dopo l'attacco le sono valsi il premio "Eroe dell'anno" di NME, mentre il manager Scooter Braun aveva spiegato quanto fossero stati difficili per l'artista i giorni seguiti alla tragedia.

"One Love Manchester": tutte le foto

ph: getty images