Anne Hathaway ha spiegato perché è difficile lavorare con Matthew McConaughey e la capirai benissimo

Le faceva dimenticare le battute

Anne Hathaway sta promuovendo il nuovo film "Serenity", girato al fianco di Matthew McConaughey e ha raccontato un divertente aneddoto che riguarda la co-star.

L'attrice ha spiegato a Good Morning America di aver incontrato delle difficoltà a lavorare con il collega e ti immedesimerai facilmente nel motivo che ha portato a sostegno della sua tesi.

"Stavamo girando una scena - ha detto la 36enne - e Matthew è come un fratello per me, quindi non penso a certe cose. Ma comunque sono lì che lo guardo e a un certo punto mi viene in mente: 'Oh la mia battuta!'".

"Perché mi sono dimenticata di dire la mia battuta? Ah, perché è bellissimo!"

"Praticamente lo stavo fissando e mi sono dimenticata la battuta perché lui sembra uno di quei modelli dei profumi. Anzi, è davvero un modello delle pubblicità dei profumi".

Insomma, anche Anne Hathaway non è immune al fascino di Matthew McConaughey e la capiamo benissimo!

ph: getty images