Angelina Jolie ha donato un milione di dollari per sostenere i più piccoli durante #IoRestoACasa

I bambini che si potrebbero trovare in difficoltà senza mense scolastiche

Tra i tanti gesti di solidarietà che stanno vedendo protagonisti famosi (e non) in questo complicato periodo, si aggiunge quello di Angelina Jolie.

L'attrice ha pensato ai più piccoli che si potrebbero trovare in difficoltà a causa della chiusura delle scuole. Rispettare #IoRestoACasa è fondamentale ma, come ha fatto notare la stessa 44enne, le mense scolastiche sono per i bambini più bisognosi quelle che forniscono il pasto principale della giornata.

Il Premio Oscar ha così donato un milione di dollari a No Kid Hungry, un'associazione che distribuisce aiuti alimentari.

"Più di un miliardo di bambini non stanno andando a scuola in tutto il mondo a causa della chiusura collegata all'emergenza coronavirus - ha fatto sapere Angelina Jolie in una dichiarazione a People - Molti bambini dipendono dalle cure e dal nutrimento che ricevono durante le ore di scuola, compresi 22 milioni di bambini negli Stati Uniti che contano sulle mense. No Kid Hungry si sta impegnando per raggiungere questi bambini".

Tra le altre star che stanno facendo importanti donazioni per sostenere il personale sanitario o chi si trova in difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus, ci sono ad esempio Rihanna, Shawn Mendes e Kylie Jenner.

ph: getty images