7 pazzi miti sulla famiglia reale inglese che sono totalmente falsi

Royal fake

Ci sono sempre un sacco di gossip che arrivano dall'Inghilterra e riguardano la Royal Family: alcuni sono veri, altri - totalmente falsi - che però sono diventati delle leggende metropolitane assurde.

E mentre un po' di famiglia reale sta arrivando anche su MTV - da stasera va in onda The Royal World, che ti porta dentro le vite esclusive di nove giovani reali e aristocratici provenienti da tutto il mondo e tra questi protagonisti c'è anche il nipote di Meghan Markle - quale occasione migliore per raccontarti i miti più pazzi sul principe Harry, il principe William, la regina Elisabetta e il resto della famiglia.

Mettiti comodo, aspettando le 22.00 per vedere The Royal World e, subito dopo, le puntate inedite della nuova e terza stagione di #Riccanza, su MTV (Sky 130) e in streaming su NOWTV.

1. La regina Elisabetta I era un impostore

Roba da soap opera: sembra che l'autore di "Dracula", Bram Stoker, abbia scritto nel libro "Famous Impostors" del 1910 che Elisabetta I Tudor da bambina era stata portata in campagna per sfuggire alla peste, ma che finì comunque per ammalarsi. I dottori avrebbero avuto così paura di riferire la notizia al padre Enrico VIII che sostituirono Elisabetta con un bambino, che finì per diventare la "regina vergine".

2. Il principe Carlo spreca un sacco di uova al giorno

Secondo l'autore del libro "On Royalty", Jeremy Paxman, il principe Carlo vorrebbe trovare in tavola sette uova sode ogni mattina, ma ne mangia solo una. I rumors non gli devono essere piaciuti perché un portavoce del figlio di Elisabetta II si è preoccupato di smentire.

3. La regina non vorrebbe Carlo come re

Un po' di dramma famigliare non manca mai: siccome il principe William, Kate Middleton e i loro figli sono super popolari, c'è qualcuno che ha pensato che Elisabetta II potrebbe saltare una generazione e scegliere il nipote come re quando (e se) si ritirerà. Ma in realtà la Regina non ha il potere di scegliere il suo successore.

4. Meghan Markle e l'inchino perenne

Poco prima del Royal Wedding di maggio 2018, circolavano delle voci secondo cui, siccome Meghan Markle era ancora una comune cittadina, dovesse fare l'inchino ogni volta che incontrava qualcuno con un titolo nobiliare, dall'allora fidanzato Harry alla futura cognata Kate Middleton. Questa è una mezza verità, perché se è vero che Meghan Markle deve inchinarsi davanti alla regina Elisabetta, al principe Filippo e così via, in realtà è una cortesia da usare solo durante gli eventi pubblici.

5. Il principe George non può indossare pantaloni lunghi

Dopo aver visto il primogenito di William e Kate spesso in pantaloncini, sono partiti i rumors che volevano fosse un regola il dover indossare sempre calzoni corti. Nessun dovere: sono mamma e papà a decidere come si veste ed evidentemente adorano i pantaloncini.

6. Le guardie di Buckingham Palace sono degli attori

Anche se potrebbe essere divertente pensarlo, fanno parte dell'esercito britannico e proteggono la residenza della regina Elisabetta II. Il reggimento si chiama Coldstream Guards ed è il più antico dell'armata inglese ancora in servizio ancora attivo.

7. Il primogenito di Harry e Meghan potrebbe essere re e presidente USA

Da quando hanno annunciato che diventeranno genitori questa primavera, si sono scatenate un sacco di congetture sul primo figlio del principe Harry e di Meghan Markle, sul fatto che potrebbe essere contemporaneamente re o regina e presidente degli Stati Uniti (visto che la mamma è americana). Secondo la legge di Washington però non potrà succedere, visto che dice che nessuna persona a capo di un ufficio pubblico può accettare un titolo reale.

Se il mondo dei reali ti affascina, non perdere The Royal World: in onda ogni martedì alle 22:00 su MTV (Sky 130) e in streaming su NOWTV.

ph: getty images