WhatsApp: dieci trucchi che ti miglioreranno la vita!*

Dieci funzioni di WhatsApp per iPhone e Android che forse non conoscevi!

di DocManhattan

* Se, come buona parte del pianeta, trascorri le tue giornate a whatsapparti con gli amici. In tal caso, questa serie di piccoli trucchi potrebbe esserti davvero utile, incrementare la tua autostima, migliorare la tua vita sociale e renderti più bella/o. Sì, l’ultima ce la siamo inventata, ma il resto funziona. Parola.

WhatsApp grassetto corsivo sbarrato

SCRIVERE IN CORSIVO E GRASSETTO
Vuoi rendere più figo il testo dei tuoi messaggi? Dare più enfasi ad alcune parole senza ricorrere al solito, volgare (diciamolo!) MAIUSCOLO? In qualsiasi messaggio di WhatsApp basta racchiudere la parola o la frase tra asterischi per farla apparire in grassetto (*esempio*) e tra underscore per avere un bel corsivo (_esempio_). Usando la tilde (~), invece, la parola o la frase appariranno sbarrate (~esempio~).

la-la-la

LA CONVERSAZIONE LETTA... TORNA NON LETTA
E invece l’hai fatto. Hai letto una conversazione, solo che non hai tempo per rispondere e temi, fortissimamente temi che ti dimenticherai di farlo, rapito dalla tua vita di rockstar del pianerottolo. Il mittente saprà che hai letto il messaggio e che non stai rispondendo: rischio dramma sociale, #altissimo. Che fare? Semplice, puoi contrassegnare quella conversazione come non letta, così non te ne dimentichi. Su iOS, nella schermata delle Chat, fai uno swipe da sinistra verso destra sulla conversazione che ti interessa e dai una ditata al tasto Non letto. Su Android, invece, tieni premuto sulla conversazione, apri il menu e scegli Non letto. Phew, per ora la tua vita sociale è salva, /applausi.

cetto_laqualunque

UN MESSAGGIO PUBBLICO... IN PRIVATO
Vuoi inviare un messaggio a diversi amici, per invitarli a una festa, a una partita di calcetto, a una maratona di Quantico, whatever. Però non ti va di aprire venti conversazioni contemporaneamente, ti piacerebbe inviare un unico messaggio e farlo apparire per ciascun destinatario come un messaggio privato. Ok, puoi farlo. Su iOS, clicca su Liste broadcast (in alto a sinistra nella schermata Chat), crea una nuova lista e aggiungi i contatti. Su Android ci arrivi da Chat > Menu > Nuovo broadcast.

WhatsApp profilo senza foto

FOTO PROFILO FANTASMA
Hai scelto come foto del profilo il tuo gattino, un pupazzetto che ti ricorda l’infanzia, un cuoricione gigante regalo della tua dolce metà. Solo che non vuoi che tutti i tuoi contatti vedano quella foto. Bene, puoi nascondere l’immagine del profilo da Impostazioni > Account > Privacy > Immagine del profilo. Fa un po’ stalker, ma è ok, tranquillo.

orso imbarazzato

I MESSAGGI AL RIPARO DA OCCHI INDISCRETI
Hai passato lo smartphone a un amico o un’amica, un parente e qualsiasi altro esponente della razza umana che non vuoi legga per sbaglio i messaggini sexy o la raffica di amichevoli insulti che ti piovono all’improvviso addosso dai tuoi contatti. Su iPhone e fratelli puoi fermare le notifiche traditrici da Impostazioni > Notifiche > Mostra notifiche. Su Android non puoi farlo direttamente dalla App, ma puoi bloccare dalle impostazioni del telefono le notifiche che appaiono nella schermata di blocco.

WhatsApp privacy

JINGLE PERSONALIZZATI PER UN SINGOLO CONTATTO
Ci sono messaggi di cui ti importa molto di più degli altri. Per riconoscerli al volo tra tutti quelli che ti arrivano, puoi modificare il suono di avviso per le conversazioni con un contatto specifico. Apri una chat, clicca sul nome del contatto in alto e vai su Notifiche personalizzate.

WhatsApp salva conversazioni email

LA CONVERSAZIONE TI ARRIVA... PER E-MAIL
Vuoi spedirti una conversazione via mail, per archiviarla sul computer e tenerla al riparo da qualsiasi possibile cataclisma globale, tipo il cane che ti manda in frantumi il telefono facendolo precipitare giù da un tavolino? Su iOS apri la conversazione, clicca sul nome del contatto e scorri verso il basso la pagina Info contatto fino a Esporta chat. Cliccaci sopra, scegli se esportarla con o senza file multimediali e ti apparirà la classica schermata con le opzioni di condivisione, e-mail inclusa. Su Android tieni premuto sul nome del contatto per qualche secondo e scegli l’opzione per spedire via mail la conversazione. Ora ridi forte del tuo cane pasticcione, ah ah (il telefono, però, per sicurezza spostalo).

gattino facepalm

ADDIO, GATTINI INVADENTI!
A proposito di file multimediali: i tuoi contatti e i gruppi ti inondano di foto e video? Non sei su FB, tutte quelle immagini di gattini, quei meme e quei video buffi sono vampiri assetati di giga, e il download automatico dei file è il loro subdolo alleato. Disattiva i salvataggi automatici di dati da Impostazioni > Utilizzo dati. Puoi anche scegliere se limitare il blocco a uno o più tipi di file specifici.

WhatsApp notifiche lettura

L’IGNOROMETRO: DA QUANTO NON TI RISPONDE?
Quei segni di spunta. La rovina sono quei segni di spunta del messaggio letto, quando non segue una risposta. Stai lì e aspetti, aspetti e… beh, aspetti un altro po’. Vuoi sapere quanto, esattamente? Ma sì, facciamoci del male. Per misurare per quanto tempo non sei stato calcolato, su iOS vai all’interno di una conversazione e fai uno swipe da destra verso sinistra sul messaggio incriminato: ti appariranno gli orari di invio e di ricezione del messaggio. Fai la differenza, indispettisciti solo se supera i due minuti, se no non vale. Su Android tieni premuto sul messaggio e vai di tap sull’icona delle info (i).

WhatsApp notifiche lettura elimina

#CIAONE ALLE SPUNTE DI LETTURA
Se invece chi non risponde ai messaggi - o lo fa solo dopo ere geologiche - sei tu, puoi sottrarti a tutta la logica ansiogena delle spunte da messaggio letto. Vai su Impostazioni > Account > Privacy > Conferme di lettura e disattiva con una risoluta ditata. Sì, in questo modo non avrai la conferma di lettura anche per i messaggi inviati, non solo per quelli ricevuti, ma oh, non si può avere tutto nella vita…

Leggi anche:
- Come attivare le funzioni segrete di iPhone

- iPhone: 10 cose che non sapevi di poter fare con il tuo smartphone con iOS 10

- iPhone e iOS 10, dieci modi per risparmiare batteria!

- iPhone e Android: le 10 app più assurde!

- Otto app che spaccano, per iPhone e Android, dei tuoi cantanti preferiti