Nintendo, la storia di un fan che ti scioglierà il cuore

Cosa succede quando realizzi il tuo grande sogno?

Prepara i fazzoletti, perché la storia di questo studente e di come ha tramutato in realtà il suo sogno è in grado di scaldare il cuore anche del più insensibile pezzo di ghiaccio del pianeta.

Nel 2007, il liceale Corey Bunnell si iscrive a un forum di traduttori  per avere delle dritte su come prendere una laurea in un’università giapponese.

nintendo-fan-1  

 “Il mio sogno è vivere in Giappone e lavorare per Nintendo come game designer”, scrive Bunnell dieci anni fa. “Mi rendo conto che non è un obiettivo semplice, ma è il mio sogno da quando ho giocato il mio primo Mario. So che devo seguire un qualche corso sul game design e imparare a parlare e scrivere in giapponese, ma farei praticamente qualsiasi cosa pur di riuscirci”.

nintendo-fan-2

Fast forward. Dieci anni dopo, un utente di Reddit sta guardando i titoli di coda di Zelda: Breath of the Wild e nota qualcosa di strano. Uno dei nomi nei credits non è giapponese e non si tratta, come spesso accade, di un traduttore, ma di un programmatore. Il nome è ovviamente quello di Corey Bunell.

Corey si è laureato in Giappone - qui sopra lo vediamo in un video in cui parla della Ritsumeikan University - e ha realizzato davvero il suo sogno di lavorare alla Nintendo. Incredibile, eh?