Lara Croft nel Guinness dei primati

L'eroina di Tomb Raider ha stabilito ben due record. No, nessuno dei due riguarda i continui cambi di taglia di reggiseno.

di DocManhattan

Magari non sarà più la bomba sexy con tanti poligoni sul davanti che era un tempo, ma Lara Croft continua ad essere un'icona del mondo dei videogiochi e ora è entrata nel Guinness World Records con due primati. Lara è infatti il personaggio dei videogame a cui sono state dedicate più copertine e che ha raccolto nello stesso luogo il maggior numero di cosplayer ispirati a un singolo personaggio.

Tomb Raider Lara Croft record copertine

Dal 1996 a oggi, dal primissimo Tomb Raider a Rise of the Tomb Raider (per leggere la nostra videorecensione, teletrasportati qui), Lara Croft è apparsa infatti su ben 1.230 copertine, e non solo delle riviste specializzate. All'apice della sua popolarità, quando andava in tour con gli U2 e sbarcava al cinema con i labbroni della Jolie, Lara è finita sulla cover del Time, di Entertainment Weekly e di tanti altri magazine di informazione, cinema, lifestyle... e praticamente tutto il resto, giù fino alle riviste di pesca e di cucito, grosso modo.

Tomb Raider cosplayer record

Il secondo primato riguarda invece il raduno qualche giorno fa a Parigi, organizzato da una community di fan, di 270 cosplayer vestiti (c'erano anche molti ragazzi) da Lara Croft. O meglio, da una delle Lara Croft viste nei videogiochi, nei film e nei fumetti negli ultimi due decenni. E quel 270 è il numero più alto di cosplayer ispirati allo stesso personaggio mai raccolti nello stesso luogo. Come direbbe con la sua grande saggezza Cetto La Qualunque...