Dishonored 2 (Recensione, PS4, Xbox One, PC)

La nostra videorecensione di Dishonored 2, un sequel che fa le cose per bene, lasciandoti la libertà di affrontarlo... come ti pare.

Dishonored 2 è quello che tutti i seguiti dovrebbero essere nei sogni più sfrenati dei loro sviluppatori: un sequel quasi perfetto, che prende gli spunti del suo predecessore e li pompa al massimo, facendone esplodere tutto il potenziale. Se, in altre parole, il primo Dishonored quattro anni fa era un gioco divertente, questo Dishonored 2 è il gioco che tu vuoi sia. Tutto stealth? Tutto Rambo? Tutto poteri? Senza? Perché sì, una delle prime scelte che ti troverai davanti è se vuoi esplorare la città costiera di Karnaca come un super-eroe dalla violenza facile o meno...

DOCTOR STRANGE O SOLID SNAKE?
L'inizio del gioco, a dire il vero, è una delle cose che ci hanno spiazzato di più. E non in senso positivo. La storia poggia su un nuovo colpo di stato, quindici anni dopo gli eventi del primo gioco. Really? Ancora? Ancora. Il regno dell'imperatrice Emily Kaldwin termina in modo brusco per mano dell'ennesimo usurpatore dai modi beceri. Sulla storia non diremo altro, se non che quanto accaduto ti obbligherà a scegliere se giocare Dishonored 2 nei panni del protagonista del primo, Corvo Attano, o di sua figlia, la deposta Emily. Subito dopo arriva la seconda sliding door di Dishonored 2: vuoi i superpoteri, come quelli di Corvo nel primo gioco e tanti altri, o vuoi giocartela senza? Superman o Batman? Doctor Strange o Solid Snake?

Dishonored 2 recensione PS4 Xbox One PC 1

AMMAZZ-ATTACK
Questo ha comportato ovviamente per il team di sviluppo la necessità di pensare un gioco e un mondo che fossero fruibili e divertenti in entrambe le salse. Abbiamo provato tutte e due le alternative e sì, funziona. Regge. Dishonored 2 è un gioco che sventola in faccia a tanti altri titoli sulla carta simili una vera libertà di scegliere come fare le cose. Vuoi uccidere tutte le guardie, perché te ne freghi delle conseguenze? Hai strumenti devastanti per farlo. Vuoi completare le missioni senza usare mai la forza letale? Potrai spedire i nemici nel mondo dei sogni con una presa al collo da wrestler o cascandogli addosso, o aggirarli in tanti altro modi. Ecco, ad esempio, un video con una rapida carrellata di gente che schiatta in modo super-creativo:

BEEP BEEP, HAI LE ORE CONTATE!
Puoi usare i tuoi poteri - bastano poche ore di gioco spese a raccimolare un numero sufficiente di rune per diventare un superstregone - e le tue armi per interagire con gli oggetti e i nemici in tanti modi diversi, dunque. Dishonored 2 è un'avventura che puoi completare in una dozzina di ore, ammucchiando cadaveri, facendo cantare la pistola e le granate, correndo dritto verso l'obiettivo, o che può portarti via il doppio del tempo, scivolando silenzioso tra le ombre come un ventenne che è tornato alle quattro del mattino e non vuole svegliare i suoi vecchi. Abituati al falso senso di libertà di tanti altri action-adventure, è esilarante potersene andare in giro per studiare le proprie mosse, come un Wile E. Coyote non sfigato.

Dishonored 2 recensione PS4 Xbox One PC poteri

NINJA JEDI
Esplorare le vaste ambientazioni indoor di alcuni edifici, scoprire di più su quel mondo, vivo, vibrante (e più convincente della storia in sé che il gioco racconta), scovando obiettivi facoltativi da portare a termine, sono attività alle quali dedicare un bel po' di tempo se sei uno di quei giocatori che amano spolparsi un titolo fino all'osso. Anche perché, ricorda, con la via del killer spietato si fa prima, ma il mondo di Karnaca diventerà un gran brutto posto se abbracci il Lato Oscuro della Forza, giovane padawan. Corvo ed Emily nascono come ninja vittoriani, farli agire come tali è più gratificante. Poi, oh, fai te. Magari uno c'ha poco tempo o poca pazienza.

Dishonored 2 recensione PS4 Xbox One PC 3

LE GRANE SU PC
Mugugni? Pochi. Manca l'opzione per rigiocare una missione (o un new game+) e su Xbox One si verifica qualche occasionale calo del frame rate che su PS4 non c'è. Ma è soprattutto la versione PC di Dishonored 2 ad aver fatto inarcare parecchie sopracciglia, per vari problemi, tra cui un frame rate ballerino e delle prestazioni non all'altezza delle configurazioni su cui girano. Qualche giorno fa è uscita la tanto attesa patch, ma ha risolto solo parte dei problemi. Per i PCisti, magari meglio aspettare un altro po'.

Voto: 8.5/10
Un'avventura all'insegna dello stealth da vivere come vuoi, una volta tanto sul serio. Gran bel seguito e gran bella ambientazione steam punk/vittoriano/marinara. O, come si usa chiamarla su internet, "whalepunk".

Dishonored 2 è disponibile per PS4 (versione provata), Xbox One e PC. Nessun ratto digitale è stato maltrattato durante la stesura della presente recensione (cioè, non è vero, ma fa figo scriverlo).