Taylor Swift: il look di “Reputation” non convince, criticata sui social

Vuole fare tendenza ma non ci riesce?

Dopo giorni di post misteriosi e a dir poco inquietanti, Taylor Swift ha annunciato l'uscita del suo nuovo album "Reputation". Con la pubblicazione della copertina del disco, Tay Tay ha anche mostrato un deciso cambio di look. Molto più rock rispetto al suo solito.

 

 

 

 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift) in data:

 

 

 

Maglione grigio oversize e con strappi punk, choker, onde beachy impomatate (che fanno un po' Kim Kardashian). Un ensemble molto ribelle, lontano anni luce da quello di principessina pop-country, che amava il suo caschetto con frangia perfetto e le sue tutine cortissime nei colori pastello.

Al pubblico americano non è proprio piaciuta questa svolta rock chic. Tanto che su Twitter sono tantissimi i cinguettii che la criticano e la prendono in giro. Accusano Taylor di essere "edgy", che in slang significa:

"Cercare di essere cool al di là delle proprie possibilità reali, allo stesso tempo essere inconsapevoli di quanto questo sia ridicolo"

La svolta da bad girl sembra aver convinto molto poco. Ma quello che conta è la musica e il primo singolo estratto dal disco sarà disponibile già dalla sera di domani 24 agosto, il che significa che qui in Italia potremo ascoltarla in tarda notte o addirittura la mattina di venerdì 25 agosto.

PH: instagram.com/taylorswift