Kristen Stewart ha un nuovo taglio di capelli: il mullet non è mai stato così cool

David Bowie, Paul McCartney e Rod Stewart approvano

Kristen Stewart adora i vintage hairstyle. A luglio l'attrice aveva stupito con un chop cut color ghiaccio dalle intense vibrazioni anni '90. Ora invece si è concentrata su un altro decennio: gli anni '70.

Seduta tra il pubblico del  Dodger Stadium di Los Angeles per assistere a una partita della Major League Baseball World Series, l'attrice ha sfoggiato un nuovo emozionante taglio di capelli.  

Il nuovo hairdo bicolore di K Stew è una rivisitazione contemporanea del classico taglio mullet, in voga negli anni '70 e portato alle estreme conseguenze negli anni '80.

ll look si ispira certamente a icone del rock come David Bowie e Paul McCartney. Ma anche a Rod Stewart, che ha agitato il suo mullet agli MTV VMA 2017 cantando "Da Ya Think I'm Sexy?" insieme ai DNCE

A febbraio l'attrice ha fatto il suo coming ufficiale in diretta TV, durante una puntata del Saturday Night live.

Kristen ha capito che grazie alla sua visibilità è in grado di veicolare messaggi importanti e avere un effetto positivo sull'opinione pubblica. Vivere apertamente la sua relazione con Stella Maxwell può avere un grande impatto nel dibattito di genere

Guarda i look più belli di Kristen Stewart!

mgid-arc-content-mtv-6

PH: Getty Images