Come eliminare i brufoli in una notte: 5 consigli

SOS pelle perfetta

Poche cose sono sicure in questa vita, ma puoi essere certo che se deve comparire un brufolo, sicuramente lo farà appena prima di un appuntamento importante. Domani hai la foto di classe, una festa oppure sai che incrocerai la tua cotta? Scopri allora come eliminare i brufoli in una notte!

 

 

Prenditi cura della tua pelle

 

La tua attenzione è concentrata sul quel fastidioso foruncolo, ma il primo passo per minimizzarlo è dare al tuo visto la giusta dose di cure. Inizia lavando accuratamente la faccia, prima di passare a un intervento più specifico per il brufoletto.

Se proprio devi schiacciarlo

 

Ci siamo passati tutti, eppure non impariamo mai. Difficile resistere alla tentazione di schiacciare un brufolo sperando di farlo scomparire in un istante, ma ottenendo solo di irritarlo e farlo diventare ancor più rosso. Se proprio non riesci a trattenerti, fai prima una doccia calda per aprire i pori, poi avvicina le dita al brufolo usando un pezzettino di carta o dei dischetti di cotone. Mi raccomando, non insistere: se non succede nulla, vuol dire che il brufolo non è ancora maturo.

Il tonico è l'alleato numero uno

 

Dovresti gà usarlo nella tua beauty routine, ma anche in caso di un'emergenza brufoli il tonico dà sempre una mano. Le sostanze leggermente acide aiutano ad eliminare i batteri e a preparare la pelle a una guarigione più veloce.

Idratare sempre

 

Avrai sentito dire che un brufolo deve disidratarsi per scomparire, ma questo non vale per la pelle circostante oppure per quando il foruncolo è appena spuntato. Prima di andare a dormire, idrata il viso: usando un olio, avrai più possibilità di far uscire il brufolo in superficie per schiacciarlo la mattina dopo.

I prodotti giusti

 

Una cura per ogni viso: non usare prodotti generici, ma informati e acquista i prodotti ideali per la tua pelle. Dopo poco tempo ammirerai i risultati e non avrai più il problema di dover eliminare i brufoli in una notte!

Ph: Getty Images