Vacanza o avventura? 3 buoni motivi per scegliere la seconda

Fai la tua scelta per l'estate!

L’estate è sempre più vicina, e sempre più vicino è anche, di conseguenza, quel momento in cui finalmente ti lasci tutto alle spalle e stacchi per un po’, concedendoti finalmente un meritato periodo di relax. Ma prima di scegliere la meta, una domanda è fondamentale: quest’anno sei in cerca di una vacanza o di una avventura? Il fotografo di surf Chris Peel ha spiegato sul blog Quiksilver (argomentando con splendidi scatti) perché l’avventura è senza dubbio meglio per lui.

05052017043906crhisppeeeeel_05

1. La scoperta

La vacanza sarà rilassante, ma un’avventura riserva ogni giorno nuove affascinanti scoperte. Chris ad esempio si è trasferito dall’Australia a Papua, Nuova Guinea, un luogo in cui tutto è completamente diverso, ancora inesplorato. E ogni giornata regala sorprese.

05052017043836crhisppeeeeel_04

2. Il fascino della natura selvaggia

I viaggi turistici lasciamoli agli altri. Un’avventura come si deve prevede l’esplorazione di terre ancora selvagge, lontane dalle rotte turistiche. Terre in cui la natura è ancora padrona, e ti conquista con un fascino unico.

05052017043647crhisppeeeeel_02

3. La libertà

Non è proprio di questo che parliamo? Di sentirsi liberi, di allontanarsi dalla routine quotidiana e dai soliti schemi, dalle convenzioni. Ecco allora perché hai bisogno di un’avventura più che di una semplice vacanza.

Leggi l’intervista completa a Chris Peel qui.