Un’avventura mozzafiato in India con i surfer Kepa Acero, Natxo Gonzalez e Aritz Aranburu [Video]

Che viaggio!

«L’incertezza è l’essenza dell’avventura.»

È quello che può essere considerato come il motto del surfer Quiksilver Kepa Acero. E onestamente non abbiamo ragione di credere che tale detto non contenga una grande verità. Soprattutto considerando che Kepa è andato in cerca di onde in alcuni dei luoghi più selvaggi al mondo, dove il fatto di non avere certezze rimane l’unica vera certezza.

La sua passione per l’esplorazione è infinita, ed è il motivo per cui Kepa è riuscito a dare un importante contributo al surf.

Nel 2012, Kepa ha scoperto un’onda da paura nei pressi di un’isoletta al largo della costa Indiana. Così ha aspettato che si verificassero le giuste condizioni, ha prenotato un biglietto, preso la tavola ed è partito da solo. Ma purtroppo è andata male: per raggiungere l’isola avrebbe dovuto noleggiare una barca, ma le barriere linguistiche lo hanno costretto a rimanere sulla terra ferma, a tanto così dal suo sogno.

Oggi, a distanza di qualche anno, quel sogno è diventato realtà.

Questa volta Kepa è tornado in India con i compagni di team Natxo Gonzalez e Aritz Aranburu. E insieme hanno potuto vivere un’avventura splendida!