Un video di wakeboard folle, divertente, estremo: il primo episodio di Jokers Wake Edition

I rider del team wakeboard Protest in una sfida a tutta velocità e all'ultima mazzata: guarda ora il video!
Partiamo da un presupposto: fare wakeboard è di per sé una delle cose più divertenti che si possono fare in estate (e non solo). Farsi trainare da un motoscafo mentre si sta in equilibrio su una tavola garantisce per forza di cose una bella scarica di adrenalina, non si può negare. E basta vedere Ricky Lukassen in azione per rendersene conto. Ma, si sa, il divertimento non basta mai, e quei folli dei rider Protest hanno ben pensato di dar vita alla web serie Jokers, in cui si lanciano delle sfide fuori di testa mentre fanno wakeboard. Così, giusto per aggiungere un pizzico di sale in più a una pietanza già più che saporita. La serie è nata nell’ambito dello snowboarding, e visto il successo Protest ha deciso di allargare il raggio e coinvolgere anche il mondo del wakeboard. Funziona così: ci sono tre rider, Maxine Sapulette, Tom van de Kerkhof ed Elke Venken. Da un mazzo viene pescata una carta che illustra il tipo di sfida e la punizione a cui andrà incontro chi ne uscirà sconfitto. In questo caso, la sfida è ben spiegata dal titolo dell’episodio: Gladiators. I tre wakeboarder devono colpirsi l’un l’altro con delle armi gonfiabili, ovviamente mentre si fanno trainare da un motoscafo lanciato a tutta velocità. E alla fine ne rimarrà solo uno. Il primo a essere eliminato dovrà subire la punizione prevista dalla carta. Ma non vogliamo anticipare altro: per scoprire punito e punizione, guarda il video! Guarda il primo Gladiators, il primo episodio del video Protest Jokers Wake Edition
[uma id="1051815"]