Un viaggio fotografico in Portogallo, fra skateboarding e bellezze paesaggistiche

Hai voglia di fare un giro in Portogallo, fra bellezze paesaggistiche e... un po' di sano skateboarding? Allora leggi il post e buon viaggio!
Ah, il Portogallo. Gli splendidi panorami affacciati sull’Oceano Atlantico, il calore delle culture locali. E gli spot per skateare. Qualche tempo fa, lo Skate Team DC Italy è partito per un viaggio in Portogallo, un tour che ha attraversato il Paese e toccato splendide città come Oporto e Lisbona. E i momenti migliori sono stati immortalati nel foto report di A Brief Glance. Davide Biondani skatea a Lisbona                                                 Foto di Davide Biondani
I protagonisti del trip sono stati Daniele Galli, Fabio Colombo, Alessandro Cesario, Ivan Federico, Andrea Casasanta e Alessandro Morandi, prodi membri dello Skate Team DC Italy, che hanno saputo tenere alta la bandiera dello skateboarding italiano anche in territorio portoghese.                                                 Foto di Davide Biondani
Gli atleti, accompagnati dalla videocamera di Federico Romanelli e dall’obiettivo fotografico di Davide Biondani, si sono mossi fra spaccati urbani e naturali, senza mai abbandonare le loro tavole da skateboard, fidate compagne di viaggio.                                                 Foto di Davide Biondani
Che dire: fantastici trick, come quelli che puoi vedere nel video qua sotto, si alternano a panoramiche delle città e momenti di immersione nella cultura dei local. Ti viene in mente un modo migliore per respirare profondamente l’atmosfera di un Paese? A noi no. [youtube id="92uxXR3gq98" width="620" height="360"] Oltre a mostrare la bellezza e il calore del Portogallo, il video mette in mostra le capacità tecniche degli atleti dello Skate Team DC Italy. Sportivi di grande spessore e ottimi skateboarder, in grado di dominare gli scenari urbani con spettacolari manovre piene di stile. Che altro dire: enjoy Portugal!                                                 Foto di Davide Biondani